Friday, 28/2/2020 | 9:31 UTC+1
Circolo Svizzero

Svizzera: DSC sostiene la lotta contro il Coronavirus

Condividi su:

La DSC risponde alla richiesta di aiuto del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa.

La Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) sostiene la lotta contro il Coronavirus nei Paesi asiatici colpiti e in quelli a rischio, in particolare nelle regioni e nei comuni della Cina e risponde così alla richiesta di aiuto del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa e coadiuva l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) in Cina e il Pacifico occidentale. Il contributo viene concesso dai settori della DSC Cooperazione globale e Aiuto umanitario.

Con questo contributo il Settore Cooperazione globale aumenta di 300’000 franchi il proprio impegno con l’Ufficio nazionale per la Cina (China Country Office) e con l’Ufficio regionale per il Pacifico occidentale (Regional Office for the Western Pacific) dell’OMS.

Dal 2019 la DSC sostiene la Cina e i Paesi interessati dall’iniziativa «Belt and Road» nel rafforzamento delle capacità locali di prevenzione e gestione di grandi epidemie. I fondi già stanziati comprendono la fornitura di informazioni e il rilevamento del virus nonché la gestione di una dashboard per l’ONU e l’elaborazione di studi sulle ripercussioni economiche nei Paesi colpiti. L’importo supplementare servirà a garantire la prontezza d’intervento nei Paesi della regione, compresi il Vietnam, il Laos e la Cambogia.

L’Aiuto umanitario sostiene il Movimento della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa con un importo supplementare. Il Movimento è la più grande rete umanitaria basata sulle comunità. La società nazionale è presente sul posto prima, durante e dopo una crisi o una catastrofe e fornisce un’assistenza pragmatica e rapida. Grazie ai suoi legami culturali e sociali con la comunità locale, svolge un ruolo determinante per prevenire la diffusione del virus. L’obiettivo della richiesta di aiuto è promuovere un’ampia comunicazione sui rischi legati al virus e rafforzare l’impegno e la prontezza d’intervento delle società locali della Croce Rossa.

La Federazione Internazionale delle Società Nazionali di Croce Rossa e di Mezzaluna Rossa (FICR) coordina strettamente le proprie attività in tale ambito con le istituzioni nazionali (ministeri della salute) e internazionali (OMS, UNICEF ecc.), nonché con piattaforme regionali inter-agenzie, per consentire alla comunità internazionale di rispondere alla crisi nel modo più efficiente possibile. Fonte: admni.ch

photo: pixabay

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583