Thursday, 12/12/2019 | 10:36 UTC+1
Circolo Svizzero

Roma: nuova commedia di Gennaro Cannavacciuolo

Condividi su:

torna a Roma Gennaro Cannavacciuolo con una nuova commedia:

L’invisibile che c’è

di Antonio Grosso
2014-cannavacciuolo
Teatro della Cometa – 11-30 marzo 2014

Un testo particolare in cui la commozione si alterna continuamente alla risata. L’invisibile che c’è è la storia tra un padre e un figlio, una storia d’amore e di semplicità.

La vicenda narra di questo legame profondo e viscerale. Un legame che porta il padre della nostra storia a vivere emozioni uniche: vedere il figlio nascere, seguirlo nella crescita, accompagnarlo nel diventare uomo, cercare di capire i suoi desideri rimanendo nell’ombra, affiancarlo, proteggerlo, intuire i suoi desideri, e ancora… ancora… sentirlo accanto anche quando non c’è… sentire le sue parole, il suo respiro, il suo essere ragazzo innamorato… averlo comunque sempre accanto, essere sempre il “suo” papà!!

In questo spettacolo si vola: lo spettatore fluttua e non sempre se ne accorge. Le emozioni sono fortissime e contrastanti. Si affrontano temi profondi con fantasia e leggerezza, con ilarità, comicità e misticismo, tutto avvolto da una atmosfera surreale. Sembra incredibile, ma si ride pur di fronte ad un tema drammatico.

La vita si sa, è imprevedibile… ma cosa accadrebbe se lo diventasse anche la morte? La risposta in questa brillante commedia.

Cast: Gennaro Cannavacciuolo, Enzo Casertano, Antonio Grosso, Antonello Pascale, Roberta Azzarone

Scena Alessandra Ricci Luci Luigi Ascione Costumi Adelia Apostolico

Regia Paolo Triestino

Convenzione per il Circolo Svizzero di Roma:

1° settimana

martedì 11, mercoledì 12, giovedì 13 e venerdì 14 marzo – biglietto ridotto a 14€

sabato 15 e domenica 16 – platea € 18 / galleria € 16

2° e 3° settimana

da martedì 18 a domenica 30 marzo – platea € 18 / galleria € 16

Specificare al botteghino “promozione Circolo Svizzero di Roma”

About