Wednesday, 21/10/2020 | 2:31 UTC+2
Circolo Svizzero

Roma festeggia

Condividi su:

La festa nazionale del 1 agosto per il Circolo Svizzero Roma è ormai un’appuntamento fisso!
festa nazionale 2014

4 anni fa era nata come un’improvvisa voglia di festeggiare insieme fra di noi, quei pochi che ancora non erano partiti per le vacanze, è nata quasi per caso con un “quanti vuoi che saremo?”, e la prima edizione già eravamo oltre il centinaio.
Così, da allora, ci ritroviamo ogni anno, come anche quest’anno, in più di 100 presso la Casa Svizzera di Roma.
C’è la voglia di stare insieme e di sentire il legame con la patria.
Attraverso il Circolo l’occasione della festa Nazionale è un ulteriore modo per unire tutti quelli che sono lontani da casa, quelli che vogliono tenere vive le loro origini e radici e amalgamare la cultura svizzera e l’ospitalità italiana.
Per questo non potevano far mancare i tradizionali Servelat, i Bratwuerst, il Kartoffelsalat, Raclette e la bruschetta, perché in fondo siamo tutti un po’ questo e un po’ quello, e poi tanta birra alla spina e sangria per rinfrescarci e per scaldare l’atmosfera, non per ultimo, l’inno, ascoltato tutti in piedi ed in rigoroso silenzio, per fermarci a riflettere solo un minuto.
Per il Circolo la festa nazionale è un evento particolare, perché il desiderio di aggregazione porta non solo a riunire quelli che restano in città, ma persone da tutta la provincia, anche chi ha difficoltà a partecipare alle altre attività durante l’anno, ci riuniamo per soddisfare il nostro desiderio di festeggiare da svizzeri, non siamo più solo associazione di cittadini, ma rifugio per tanti vecchi e nuovi amici che vogliono sentire aria di casa.
Anche il tempo è stato benevolo, la serata, per fortuna, la prima piacevole tregua dopo giorni di pioggia incessante e l’atmosfera era quella di una grande famiglia riunita.
Poi alle 2 di notte ca., ogni anno ci stupiamo, perché in fondo dopo un anno di fatiche e con il desiderio di vacanze che è in tutti noi, dopo tanta organizzazione e la stanchezza accumulata, la frase conclusiva è sempre: “anche quest’anno ci siamo proprio divertiti!” ed è anche per questo che questa amatissima tradizione si ripeterà di nuovo l’anno prossimo!
Ci rivediamo ad ottobre, buone vacanze a tutti!

Claudia Moesch

About

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583