Wednesday, 20/1/2021 | 3:24 UTC+1
Circolo Svizzero

Napoli: rassegna archeocineMANN

Condividi su:

La seconda edizione della rassegna archeocineMANN, che si avvia alla conclusione, è in streaming gratuito fino al 5 dicembre 2020. L’evento è stato organizzato dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli in rete con Archeologia Viva e Firenze Archeofilm. Al termine verrà assegnato dalla giuria il “Premio MANN” mentre gli studenti assegneranno un “Premio Scuole”.

Un appuntamento che si rinnova online, sul sito www.streamcult.it, per non perdere la preziosa occasione di far dialogare arti solo apparentemente diverse: da mercoledì 2 a domenica 5 dicembre, arriva in streaming, con accesso gratuito, la seconda edizione di “archeocineMANN”, il Festival internazionale del cinema di Archeologia, Arte e Ambiente, organizzato da Museo Archeologico Nazionale di Napoli in collaborazione con Archeologia Viva/Firenze Archeofilm. Il programma completo della manifestazione è disponibile su museoarcheologiconapoli.it, archeologiaviva.it e firenzearcheofilm.it.

Commenta il direttore dell’Archeologico, Paolo Giulierini: “Avevamo immaginato la seconda edizione di archeocineMANN come una festa nel nuovo auditorium. Abbiamo deciso di confermare le date annunciate e diffondere il grande cinema archeologico internazionale in streaming gratuito, perché crediamo nell’importante valenza culturale di questo appuntamento organizzato con Archeologia viva e Firenze Archeofilm. E lo facciamo anche con un particolare impegno per la didattica a distanza, offrendo materiali di altissima qualità che possono essere di supporto agli insegnanti e sicuramente affascineranno spettatori di ogni età. … La nostra proposta è, quindi, quella di scoprire sempre più il cinema archeologico, che affida la divulgazione scientifica alla forza dell’immagine e alla suggestione del racconto”.

Tante le anteprime che accompagnano il pubblico a spasso nel tempo, viaggiando alla volta dei luoghi più remoti del pianeta.

Non solo film, ma anche racconti ed esperienze vissute: gli spettatori virtuali hannoo l’opportunità di conoscere da vicino, grazie a delle interviste, i grandi nomi della ricerca e divulgazione archeologica.

Dopo la conclusione dello streaming e l’assegnazione del “Premio MANN” al film scelto dalla giuria di esperti della rassegna, archeocineMANN continuerà on demand fino al 10 dicembre: un’occasione importante, rivolta anche a professori e studenti per intrecciare contenuti e temi, tra archeologia, arte e cinema.

Il Festival si propone, così, come una vera e propria “piattaforma” di approfondimento per le scuole superiori: il MANN metterà a disposizione gratuitamente i film, tra cui quattro anteprime nazionali, corti, interviste e contenuti extra.

fonte: https://www.museoarcheologiconapoli.it
photo: pixabay

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583