Wednesday, 22/9/2021 | 11:46 UTC+2
Circolo Svizzero

Stelle cadenti di fine luglio

Condividi su:

Per gli appassionati le prossime notti si riveleranno interessanti per il probabile avvistamento di due distinti sciami meteorici.

Il fenomeno è dovuto al fatto che la Terra in questo periodo (in un tratto della sua orbita annuale) attraversa una zona dello spazio dove fluttuano detriti lasciati da comete che orbitano intorno al Sole. Ciò determina il fenomeno delle cosiddette “stelle cadenti”, che altro non sono che frammenti che si incendiano nell’impatto con la nostra atmosfera.

DELTA ACQUARIDI
Il primo sciame, come suggerisce il nome DELTA ACQUARIDI, sembra provenire dalla costellazione dell’Acquario che si trova nel cielo in direzione sud-est, tra il Capricorno e i Pesci. Si tratta delle ‘tracce’ della cometa (96P-MACHHOLZ) che orbita intorno al Sole in 5 anni.

Il periodo di osservazione va dal 12 luglio al 19 agosto di ogni anno, ma il picco si registra in queste notti di fine mese.
È prevista una frequenza di circa 20 meteore ogni ora ma lo spettacolo potrebbe essere in parte offuscato dalla presenza della Luna, che, pur in fase calante è ancora piuttosto luminosa nel cielo.

ALFA CAPRICORNIDI
I giorni a cavallo tra luglio e agosto non saranno caratterizzati solo dalle Delta Aquaridi, ma anche dalle ALFA CAPRICORNIDI visibili fino a metà agosto.
Queste meteore, a differenza delle altre, appaiono lente e brillanti e spesso sono caratterizzate da un’esplosione finale molto luminosa.
In questo caso i frammenti che vengono “investiti” dalla nostra atmosfera sono della cometa 169 P/NEAT individuata appena nel 2002.

La direzione di osservazione è nel Capricorno, proprio vicino all’Acquario e la frequenza di osservazione molto più bassa: circa 5 meteore all’ora.

CONSIGLI

– Per godersi lo spettacolo sarebbe ideale recarsi in un luogo elevato o poco abitato, con scarso inquinamento luminoso e con un’ampia visuale dell’orizzonte.

– Dare agli occhi un tempo di adattamento all’oscurità, spegnendo lo smart phone e ogni altra fonte di luce per almeno mezz’ora.

– Infine confidare, come sempre, in un…

Fonte: cielo sereno – PG

About

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583