Saturday, 28/3/2020 | 11:23 UTC+1
Circolo Svizzero

Copertina

  • Controprogetto indiretto del Consiglio federale all’Iniziativa correttiva

    Il Consiglio federale raccomanda di respingere l’iniziativa popolare «Contro l’esportazione di armi in Paesi teatro di guerre civili (Iniziativa correttiva)». La procedura di consultazione è stata avviata il 20 marzo 2020. Pur comprendendo le richieste dei promotori dell’iniziativa, il Consiglio federale non considera opportuno inserire nella Costituzione il testo proposto. Per questo motivo sottopone a

    Read more
  • Svizzera: annullata la votazione del 17 maggio 2020

    Il 18 marzo 2020 il Consiglio federale ha deciso di non svolgere la votazione popolare federale indetta per il prossimo 17 maggio 2020. I termini per la raccolta delle firme e di trattazione concernenti le iniziative popolari e i referendum saranno sospesi per un periodo di tempo limitato. Esso raccomanda inoltre espressamente ai Cantoni e

    Read more
  • Svizzera: si del Consiglio alla legge sulla caccia

    La revisione della legge federale sulla caccia promuove zone di protezione, riserve per gli uccelli di passo e corridoi faunistici. Inoltre, rafforza la protezione degli animali selvatici ed è importante per la diversità delle specie. La legge offre inoltre una soluzione pragmatica per gestire la crescente popolazione di lupi in Svizzera. Il lupo resta tuttavia

    Read more
  • Berna: colloqui von Wattenwyl

    Da 50 anni i membri del Consiglio federale si incontrano circa ogni due mesi con i vertici dei partiti di Governo in occasione dei colloqui Von-Wattenwyl. Il periodico incontro è fissato per oggi 14 febbraio 2020. I consiglieri federali si incontrano regolarmente con i vertici dei partiti rappresentati nell’Esecutivo federale per discutere di temi di

    Read more
  • Confederazione e Cantoni, no all’iniziativa per la limitazione

    Il 17 maggio 2020 la popolazione svizzera voterà sull’iniziativa popolare “Per un’immigrazione moderata (Iniziativa per la limitazione)”. L’iniziativa chiede al Consiglio federale di denunciare l’accordo sulla libera circolazione (ALC) se non fosse possibile abrogarlo di comune intesa con l’UE. Nella conferenza stampa dell’11 febbraio 2020, la Consigliera federale Karin Keller-Sutter e il presidente della Conferenza

    Read more
[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583