Monday, 26/8/2019 | 7:38 UTC+2
Circolo Svizzero

Grigioni: nasce il primo parco nazionale della Svizzera italiana

Condividi su:

Il primo parco naturale regionale della Svizzera italiana sarà istituito in Valle Calanca nei Grigioni. L’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) sostiene il Cantone ed i Comuni interessati con aiuti finanziari per l’istituzione del parco ed ha inoltre rinnovato per altri dieci anni, a partire dal 2020, il marchio Parco del parco naturale regionale Thal e del parco naturale periurbano «Wildnispark Zürich Sihlwald».

La Calanca è una valle meridionale del Cantone dei Grigioni che ha mantenuto il suo aspetto selvatico e naturale. La popolazione è fiera dei suoi villaggi tipici ben conservati e delle case con i tetti in piode. Per meglio far conoscere e salvaguardare i tesori naturali e culturali della valle, i Comuni di Buseno, Calanca e Rossa hanno deciso di istituire un parco naturale regionale. Il progetto interessa anche una parte del territorio del Comune di Mesocco.

“I parchi naturali regionali sono territori rurali parzialmente urbanizzati che si contraddistinguono per i loro elevati valori naturalistici, paesaggistici e culturali. Promuovono la qualità della natura e del paesaggio così come uno sviluppo sostenibile dell’economia regionale”.

L’intenzione di creare il parco è nata dopo che il progetto di parco nazionale Adula, che i Comuni menzionati avevano approvato, è stato respinto in votazione comunale. L’UFAM sostiene l’istituzione del primo parco naturale regionale della Svizzera italiana con aiuti finanziari, per aiutare i Cantoni nell’adempimento delle prestazioni stabilite nell’accordo programmatico concluso con la Confederazione per l’istituzione del parco, e gli conferisce il marchio di candidato. In tal modo sarà possibile approntare le strutture necessarie per il parco e realizzare offerte e progetti ad esempio nell’ambito della natura, del paesaggio e del turismo.

La candidatura della Calanca a parco naturale rientra nel novero dei 15 parchi naturali regionali e dei due parchi naturali periurbani Wildnispark Zürich Sihlwald e Jorat, considerata l’evoluzione globalmente positiva dei parchi, altri Comuni sono in alcuni casi interessati a essere integrati in un parco, come dimostra l’ampliamento del parco naturale regionale Beverin nella regione del Rheinwald.

L’UFAM riconosce i parchi d’importanza nazionale attribuendo loro il marchio Parco per una durata di dieci anni. Per rinnovare tale marchio, i parchi valutano le prestazioni fornite. Sulla base dei risultati di detta valutazione, definiscono gli obiettivi ed i principi di gestione per la successiva fase d’esercizio decennale. (Fonte: admin.ch)

Photo: Pixabay.com

Contatti

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583

link amici

link utili