Friday, 14/5/2021 | 12:47 UTC+2
Circolo Svizzero

Croce Rossa amore mio

Condividi su:

Herald HE Editore ha pubblicato in questi giorni la biografia di Massimo Barra, già Presidente della Croce Rossa Italiana.

Maria Grazia Colombo, autore, così commenta: “ascoltare Massimo raccontare della sua vita frenetica di anni, leggere gli appunti, visionare documenti, rendersi conto che si farebbe prima a cercare sul mappamondo i luoghi dove non è mai stato piuttosto che gli innumerevoli da lui visitati e inoltre ricordare il visionario giramondo, salito alle vette della Croce Rossa Nazionale e internazionale, a suo agio in sontuosi castelli di regnanti così come fra capanne di fango di remoti villaggi africani, fondatore altresì della “sua creatura”, Villa Maraini, svolgeva pure una professione impegnativa in una clinica romana, lascia un tantino disorientati, perché la domanda sorge spontanea: ma quante ore aveva il giorno, per lui? Ovviamente rimane un quesito senza risposta, l’unico dato certo è l’autenticità di ogni momento vissuto e raccontato. Come ci sia riuscito, credo non lo sappia neppure lui. E adesso? Adesso che ha raggiunto la settantina? Beh, mi viene solo da dire che nulla è cambiato e che Massimo continua a galoppare, come ha sempre fatto. Questa è la sua vita, al galoppo”.

Prefazione di di Livia Turco Ministro per la Solidarietà Sociale (1996-2001) e Ministro della Salute (2006-2008) seguendo il link: https://www.economicomensile.it/2020/12/con-il-prossimo-governo-ecco-il-ministro-della-sanita-che-ci-vorrebbe-massimo-barra/

About

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583