Wednesday, 20/1/2021 | 3:14 UTC+1
Circolo Svizzero

Morgarten, ancora storia

Condividi su:

Con il tradizionale tiro del Morgarten, il “Morgartenschiessens”, la cui prima edizione si tenne il 15 Novembre 1912, quest’anno si festeggiano i 700 anni della battaglia del Morgarten, vinta da un manipolo di fanti muniti di alabarde che sconfisse forze soverchianti il 15 novembre 1315. Quest’anno la ricorrenza é stata celebrata ufficialmente dal 19 al 21 giugno.
morgarten
Tra Oberägeri e Sattel, nell’idilliaca Ägerital si trova, visibile già da lontano, il monumento alla battaglia del Morgarten del 1315, inaugurato il 2 Agosto 1908, a ricordo della «prima» vittoria della Confederazione contro gli Asburgo, che porta l’iscrizione a lettere di bronzo “DEN HELDEN VON MORGARTEN 1315”.

La posizione, l’architettura, la dimensione e la forma con lo storico Letziturm, non é paragonabile ad altri monumenti: unico tra i monumenti della Svizzera.

La prima testimonianza della battaglia si trova in poche righe della cosiddetta Chronicon Aulae regiae scritta dall’abate Peter von Zittau nel 1316. Il testo menziona che il duca Lepoldo I d’Asburgo scese in battaglia con 2.000 uomini contro Svitto e Uri. La battaglia di Morgarten viene accennata anche nella Oberheinische Chronik del 1337/38 (in lingua originale): „geschag der grosse strit ze Switz und verlůren die herzogen gros folk“.

La vittoria congiunta, simbolo della lotta per l’indipendenza, diede vita all’alleanza tra Uri, Svitto e Untervaldo e fu la pietra miliare per la fondazione della odierna Svizzera che venne consolidato con il Patto federale di Brunnen il 9 dicembre 1315. Un sistema di alleanze che si mantenne fino al 1798 e tutt’oggi fonte di ispirazione nazionale per i «Eitgenoze» – «Confederati».

About

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583