Tuesday, 4/8/2020 | 11:18 UTC+2
Circolo Svizzero

L’Unione Giovani Svizzeri in visita a Milano

Condividi su:

DSC_1127
Dal 16 al 18 Ottobre i membri dell’Unione Giovani Svizzeri (UGS) si sono ritrovati a Milano, cogliendo l’occasione del grande evento dell’Esposizione Universale 2015 (EXPO) il cui tema è: “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.

Il venerdì l’UGS è stata gentilmente accolta nel Centro Svizzero di Milano da Sara Fraticelli e Danila Mannina (presidente della sezione giovani della Società Svizzera di Milano).

La struttura è sede delle principali istituzioni che rappresentano la confederazione nel capoluogo lombardo: il Consolato generale di Svizzera, l’Istituto Svizzero di Roma, la Camera di Commercio Svizzera in Italia, Svizzera Turismo, la Società Svizzera e la Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana.
DSC_1072
I connazionali milanesi hanno dato il benvenuto all’Unione Giovani Svizzeri con una deliziosa Raclette (in pieno spirito svizzero!) seguita da una divertente partita a birilli, nella sala birilli del Circolo. Anche l’impianto per il gioco dei birilli ovviamente è stato costruito da ingegneri svizzeri.

Il momento clou della visita ad EXPO 2015 è stata la visita guidata all’interno del padiglione svizzero. L’Unione Giovani ha infatti potuto visitare le 4 torri, contenenti risorse disponibili nella Confederazione ma poco esportate (caffé, mele, sale ed acqua). Tutti i visitatori possono portare con sé gratuitamente questi prodotti ma devono tenere in considerazione la loro scarsità. Proprio per questo il motto del padiglione, scritto a grandi lettere sulla facciata esterna invita a riflettere: “Ce n’è per tutti?”.
DSC_1129
Il padiglione è un grande esperimento sociale all’interno dell’Expo che ha come scopo quello di responsabilizzare i visitatori (che rappresentavano la popolazione mondiale) sul problema della scarsità delle risorse e sul loro uso responsabile.

L’esperimento ha mostrato però un esito negativo: all’arrivo dei giovani svizzeri le scorte di mele e acqua erano già terminate nonostante l’obiettivo fosse stato quello di garantire abbastanza scorte almeno fino alla fine dell’Expo. Una dimostrazione empirica insomma, che evidenzia il comportamento della popolazione umana riguardo a uno dei temi oggi più importanti: l’uso responsabile delle risorse di questo pianeta.
DSC_1162
La domenica i giovani Svizzeri sono stati accolti alla Scuola Svizzera di Milano dalla direttrice Vreni Zwicky. La mattinata ha visto lo svolgersi della riunione di comitato seguita da un ottimo pranzo offerto dalla Scuola e preparato con l’aiuto di alcuni studenti.

Un week-end trascorso all’insegna della scoperta della comunità giovanile svizzera di Milano e alla crescita interna dell’UGS, un’organizzazione che si muove, grazie a metodi di volta in volta più efficaci, per incrementare la partecipazione dei giovani svizzeri nei singoli Circoli.

Giovanni Bϋchi
unionegiovanisvizzeri@svizzeri.ch

About

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583