Wednesday, 25/11/2020 | 8:20 UTC+1
Circolo Svizzero

Una serata all’insegna della solidarietà

Condividi su:

Il Circolo di Roma ha voluto ritrovarsi, come tradizione, quest’anno per rinsaldare il legame che da 130 anni unisce la Comunità, tanti sono gli anni passati dalla firma di quel primo Protocollo del 23 dicembre 1886, presso la Fondazione Villa Maraini, nel parco di Croce Rossa, altra donazione del magnate svizzero Emilio Maraini – questa volta a favore della Croce Rossa Italiana.

Questo è un anno particolare e lo dedichiamo all’insegna della solidarietà per un impegno improntato alla discrezione.

Tante le vicende che abbiamo affrontato e vissuto insieme, come Comunità, come persone e amici.

Villa Maraini ci ricorda chi soffre, come per l’ultima tragedia che ha colpito l’Italia Centrale con un devastante terremoto, il Circolo vuole attivarsi per stringersi attorno e supportare chi di noi viene colpito da queste tragedie e continuerà ad assistere, con discrezione e tatto. Perché il Circolo non è una roccaforte in cui abbiamo deciso di rinchiuderci, ma un centro pulsante di propagazione di quella che per noi è la cultura e la tradizione Svizzera, di promozione e diffusione del modello svizzero, qui dove abbiamo deciso di vivere e lavorare, perché pensiamo che questo abbia ricadute positive sul tessuto sociale in cui questa comunità è inserita e radicata, pur mantenendo e difendendo le nostre tradizioni, ben lo sanno i nostri soci attivi in campo professionale ed imprenditoriale.

Guardiamo fiduciosi al futuro, guardiamo i nostri giovani crescere, insieme, stringere relazioni – che sappiamo bene e per esperienza diretta – saranno solide e durature, e saranno ancor più salde proprio nei momenti difficili. Questo è il nostro passato, qui il nostro futuro.

E’ stata una serata di incontro splendida, per l’impegno e la presenza; dedichamo un pensiero a quanti hanno sofferto quest’anno ed a quanti non ci sono più e poi alziamo i calici e brindiamo ai nostri giovani e ad un felice e saldo futuro per la nostra Comunità.

Ringraziamo ancora la Fondazione Villa Maraini per averci concesso questo momento di riflessine e condiviso i luoghi di incontro. A loro dedichiamo il Tronco della Beneficienza che raccogliamo durante quest’anno sociale per manifestare la nostra attenzione e la nostra vicinanza a questa Fondazione – per donazione direttamente alla Fondzione Villa Maraini l’IBAN é IT78H0503403235000000130418. Un ringraziamento al Fondatore Massimo Barra, alla Direttrice Maria Elena Coco, agli operatori, ai giovani svizzeri che ci hanno consentito la realizzazione dell’evento, al nostro webmaster Eusebio ed infine ad Alessandro Lisci, fotografo che ci segue ormai da anni ed ogni volta ci dona i suoi meravigliosi scatti.
“Last but non least”, ringraziamo anche la partecipazione del nostro Ambasciatore S.E. Giancarlo Kessler e Consorte Signora Franca Kessler Schnyder von Wartensee nonché il Console di Roma Giancarlo Paduano.

Circolo Svizzero Villa Maraini auguri natalizi 2016


Augurio di Buone Feste e di Felice Anno Nuovo.

About