Wednesday, 25/11/2020 | 7:12 UTC+1
Circolo Svizzero

Circolo e Scherma

Condividi su:

La Scherma è forse lo sport più antico del mondo. Da primitivo strumento di difesa ed offesa, si è trasformato in una spettacolare disciplina sportiva, conservando ancora oggi le tradizionali caratteristiche di cavalleria e rispetto delle regole proprie del tempo passato.

E’ uno sport completo in quanto contribuisce allo sviluppo psicomotorio – interessa tutti i muscoli del corpo, sviluppa lo scatto, l´agilità, la prontezza dei riflessi, la coordinazione e la fluidità dei movimenti, migliora l’equilibrio, affina la precisione – é formativo – richiede intelligenza, capacità di gestire rapidamente le informazioni provenienti dall’esterno costringendo a prendere conseguenti decisioni repentine, abilità nella gestione dello spazio e del tempo, scelta di tempo, studio e comprensione dell´avversario; tempra il carattere, aumentando la fiducia in se stessi in quanto la maschera ha una doppia funzione figurata: se da un lato isola lo schermidore che la indossa rendendolo consapevole che da quel momento può far affidamento solo sulle proprie capacità, dall’altro dona la protezione che gli consente di esprimersi più liberamente, accrescendo la formazione del proprio io e sviluppando la personalità; stimola lo spirito agonistico per il continuo interfacciarsi con l’avversario e con se stesso, costringendo a controllare anche le proprie emozioni (impulsività, rabbia, sconforto o eccessivo entusiasmo e accrescendo l’autocontrollo); stimola l’immaginazione che, specie nei bambini, si traduce nell’immedesimazione di personaggi come Zorro o D’Artagnan o cavalieri simili, essendo questo sport ricco di figure reali e fantasiose che ci hanno fatto entrare in contatto con esso, anche inconsciamente, mettendone in luce valori come il coraggio, la lealtà e l’avventura;

Tutto ciò non deve trascurare la lealtà e il rispetto dell’avversario. Infatti con il cerimoniale dell’assalto (dal saluto iniziale e finale all’avversario, all’arbitro ed al pubblico) e la stretta di mano alla fine dell’incontro (sia in caso di vittoria che di sconfitta) rappresentano l’aspetto più nobile di questo sport.

Se a tutto questo aggiungiamo che lo schermidore non deve avere caratteristiche fisiche particolari, richieste magari in altri sport, ma una combinazione di tutti i fattori elencati precedentemente, possiamo veramente dire che la Scherma è uno sport per tutti e per tutte le età.

Il nostro Circolo si propone di abbracciare questa disciplina a 360 gradi promuovendola a diversi livelli: avvicinando i bambini più piccoli in maniera ludico-amatoriale, per poi passare alla fase più o meno agonistica che è tipica dei ragazzi un po’ più grandi, per arrivare agli adulti che lo praticano per passione e svolge le lezioni di scherma presso la palestra della Scuola Svizzera di Roma, via Marcello Malpighi, 14 e presso la palestra del Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” di Roma, piazza Monte Grappa, 5.

Il Circolo Svizzero di Roma in accordo con la Società Svizzera SSD, affiliata alla Federazione Italiana Scherma, seguendo le direttive che annoverano tra i fini istituzionali la promozione e la diffusione della disciplina sportiva della scherma soprattutto a livello giovanile ed in ambito scolastico, ha progettato per i Soci del Circolo Svizzero, gli alunni della Scuola Svizzera, sita in Roma (00161) alla via Marcello Malpighi, n. 14 e del Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” di Roma, piazza Monte Grappa, 5, un programma all’attività sportiva ed alla pratica della Scherma, con propri Maestri, regolarmente inseriti nell’elenco dei Tecnici Federali e pertanto in possesso delle necessarie abilitazioni all’insegnamento della scherma quale attività curricolare e/o extracurricolare, per l’anno scolastico 2018/2019.

—————————————————-

Le lezioni presso la Scuola Svizzera si volgeranno, tra il 1 ottobre ed il 30 maggio, seguendo il calendario scolastico e gli impegni assunti dalla Scuola Svizzera di Roma, visibile seguendo il link: http://www.scuolasvizzeradiroma.it/wp-content/uploads/2017/12/calendario-scolastico-SSR-2018-2019.pdf e, si terranno in Roma alla via Marcello Malpighi, n. 14, seguendo i corsi scelti dell’atleta:

SCHERMA SSR 1: Mercoledì 16.00 – 16.30 – “avvio alla scherma” per alunni che frequentano la materna Euro 250.— quota unica dal 1 ottobre al 30 maggio, comprensiva della quota di iscrizione;

SCHERMA SSR 2: Martedì 17,15 – 18,15 – allenamenti per studenti che frequentano le elementari e le medie Euro 450.— quota unica dal 1 ottobre al 30 maggio, comprensiva della quota di iscrizione;

SCHERMA SSR 3: Giovedì 17,15 – 18,15 – allenamenti per studenti che frequentano le elementari e le medie Euro 450.— quota unica dal 1 ottobre al 30 maggio, comprensiva della quota di iscrizione;

SCHERMA SSR 4: Martedì 17,15 – 18,15 e Giovedì 17,15 – 18,15 – allenamenti bisettimanali per studenti agonisti che frequentano le elementari e le medie Euro 750.— quota unica dal 1 ottobre al 30 maggio, comprensiva della quota di iscrizione;

SCHERMA SSR 5 MASTER: Lunedì e Mercoledì ore 19.00–20.30 – allenamenti bisettimanali per studenti liceali ed adulti Euro 350.— quota unica dal 1 ottobre al 30 maggio, comprensiva della quota di iscrizione;

——————————————————–

Le lezioni presso il Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” di Roma, si volgeranno, tra il 1 ottobre 2018 ed il 31 maggio 2019, seguendo il calendario scolastico e gli impegni assunti dell’Istituto e si terranno in Roma alla piazza Monte Grappa, 5, seguendo i corsi scelti dell’atleta:

SCHERMA Convitto 1: Lunedì e mercoledì 17.30 – 18.30 – principianti – dotazione in plastica Euro 385 – annui + iscrizione (60 euro);

SCHERMA Convitto 2: Lunedì e mercoledì 17.30 – 19.30 – avanzati – dotazione armi in ferro Euro 435 – annui + iscrizione (60 euro);

SCHERMA Convitto 3: monosettimanale Lunedì o mercoledì 17.30 – 18.30 – principianti – dotazione in plastica Euro 300 – annui + iscrizione (60 euro);

SCHERMA Convitto 4: monosettimanale Lunedì o mercoledì 17.30 – 19.30 – avanzati – dotazione armi in ferro Euro 350 – annui + iscrizione (60 euro);

———————————————————

E’ possibile svolgere una lezione di prova prima dell’iscrizione inviando una mail di richiesta a: circolo@svizzeri.ch

Per frequentare i corsi è necessario aver eseguito l’iscrizione:
compilare la scheda – (seguire questo link e cliccare qui per entrare nella scheda sul sito internet https://www.svizzeri.ch/ nella sezione scherma);
• consegnare all’istruttore il certificato medico di idoneità alla scherma;
• consegnare all’istruttore l’attestato di pagamento della quota relativa al corso frequentato.

Il versamento della quota potrà essere effettuato mediante bonifico sul c/c bancario IBAN: IT 41 U 05216 03225 000000005712 – BIC / SWIFT: BPCVIT2S – Credito Valtellinese, intestato a Società Svizzera ssd, con la causale: corso di scherma 2018-2019 – Fechtschule 2018-2019. La ricevuta da diritto ad uno sgravio fiscale.

Per informazioni rivolgersi alla mail di segreteria circolo@svizzeri.ch

La Società Svizzera S.S.D. fornirà il materiale schermistico in plastica necessario alla realizzazione di questo progetto per i piccolini ed i principianti.

About

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583