Tuesday, 25/6/2019 | 7:34 UTC+2
Circolo Svizzero

Svizzera candidata alla presidenza conferenza dei 100 anni dell’OIL

Condividi su:

Il Consiglio federale ha confermato la candidatura svizzera alla presidenza della 108ª sessione della Conferenza internazionale del lavoro (CIL; Conferenza del Centenario), che si terrà dal 10 al 21 giugno a Ginevra.

L’ordine del giorno della 108ª sessione della CIL prevede l’adozione di una Dichiarazione secondo cui le iniziative future dell’OIL saranno integrate nel suo mandato di giustizia sociale e che si baserà, in particolare, sul rapporto della Commissione mondiale sul futuro del lavoro.

La Svizzera, parallelamente all’impegno in favore di una Dichiarazione del Centenario, appoggerà l’azione dell’OIL per elaborare una convenzione e una raccomandazione in materia di violenza e molestie sessuali nel mondo del lavoro.

Il consigliere federale Alain Berset, capo del Dipartimento federale dell’interno, rappresenterà il governo e lo Stato ospite dell’OIL e pronuncerà un discorso durante la cerimonia inaugurale del 10 giugno 2019 mentre il 18 giugno 2019 il consigliere federale Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) e ministro incaricato, pronuncerà un discorso, durante la seduta plenaria, sugli sviluppi futuri nel mondo del lavoro.

Il candidato svizzero alla presidenza della CIL è l’ambasciatore Jean-Jacques Elmiger, con il titolo di Segretario di Stato.

L’Organizzazione internazionale del lavoro è un’agenzia specializzata delle Nazioni Unite che si occupa di promuovere la giustizia sociale e i diritti umani internazionalmente riconosciuti, in particolare quelli riguardanti il lavoro in tutti i suoi aspetti.

La Svizzera è membro fondatore e Stato ospite dell’OIL dal 1919. Con i suoi 100 anni, celebrati quest’anno, l’OIL è stata la prima istituzione del sistema ONU a essere basata a Ginevra: il suo arrivo segnò l’inizio del multilateralismo e della Ginevra internazionale del XX secolo. La Conferenza internazionale del lavoro, CLI, è l’organo collegiale deliberativo che determina le politiche generali dell’OIL e adotta le norme internazionali del lavoro. (Fonte: admin.ch)

Photo: Pixabay.com

Contatti

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583

link amici

link utili