Friday, 14/5/2021 | 1:55 UTC+2
Circolo Svizzero

Copertina

  • Svizzera, campagna «Così ci proteggiamo»: restiamo prudenti

    Il Consiglio federale ha deciso alcune prime tappe di apertura prudenti a partire dal 1° marzo. Per accompagnarle, l’UFSP adegua la campagna di informazione e invita la popolazione a restare prudente ed a continuare a seguire le regole di igiene e di comportamento. Il Consiglio federale intende dare nuovamente più spazio alla vita sociale ed

    Read more
  • Premio internazionale per innovazione in alimentazione e agricoltura sostenibili

    La Svizzera e l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) assegnano per la seconda volta il Premio internazionale per l’innovazione per un’alimentazione e un’agricoltura sostenibili. L’innovazione svolge un ruolo importante per il futuro dell’alimentazione e dell’agricoltura alla luce delle sfide ambientali con cui saremo confrontati, nonché per migliorare la sicurezza alimentare e l’alimentazione

    Read more
  • Coronavirus: prime riaperture in Svizzera dal 1 marzo

    Il Consiglio federale nella sua seduta del 24 febbraio, dopo avere consultato i Cantoni, ha deciso una graduale riapertura dal 1 marzo. La prossima fase di riapertura è prevista il 22 marzo, a condizione che la situazione epidemiologica lo consenta. Con una riapertura prudente e graduale, il Consiglio federale intende ridare un poco di ossigeno

    Read more
  • Svizzera: rapporto su malattie rare

    In Svizzera oltre 500 000 persone soffrono di una malattia rara. Il Consiglio federale ha redatto un rapporto nel quale mostra quali condizioni devono essere adempiute per garantire un’adeguata assistenza sanitaria a queste persone e lo ha adottato nella seduta del 17 febbraio 2021. Una malattia è considerata rara se colpisce al massimo cinque persone

    Read more
  • Svizzera: nuove misure contro il coronavirus

    Nella seduta del 27 gennaio 2021, il Consiglio federale ha preso diverse decisioni per far fronte alla pandemia e contenerne la diffusione. Per incentivare maggiormente questi test rapidi, dal 1° febbraio la Confederazione ne assumerà i costi per individuare anche i casi di trasmissione del virus da parte da persone senza sintomi. L’estensione della strategia

    Read more
[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583