Friday, 14/5/2021 | 12:40 UTC+2
Circolo Svizzero

Svizzera, campagna «Così ci proteggiamo»: restiamo prudenti

Condividi su:

Il Consiglio federale ha deciso alcune prime tappe di apertura prudenti a partire dal 1° marzo. Per accompagnarle, l’UFSP adegua la campagna di informazione e invita la popolazione a restare prudente ed a continuare a seguire le regole di igiene e di comportamento.

Il Consiglio federale intende dare nuovamente più spazio alla vita sociale ed economica mediante un’apertura prudente e graduale. Tuttavia, le nuove varianti del virus più contagiose mantengono precaria la situazione epidemiologica. Si tratta quindi di restare prudenti ed essere attenti all’evoluzione epidemiologica. Ancora una volta si chiede alla popolazione di seguire le importanti regole di igiene e di comportamento per non compromettere una situazione iniziale favorevole.

Tutti coloro che hanno rispettato le regole di comportamento mantenendosi a distanza, lavandosi regolarmente e accuratamente le mani, indossando la mascherina quando previsto hanno contribuito a impedire la diffusione del virus, per questo l’UFSP esorta a mantenere questo comportamento anche con l’attuazione delle prossime tappe di riapertura.

L’Ufficio federale della sanità pubblica UFSP ha adeguato la nota e collaudata campagna di informazione e invita la popolazione a continuare a rispettare le regole di igiene e di comportamento essenziali, ossia lavarsi accuratamente le mani, tenersi a distanza, portare la mascherina nei luoghi pubblici e limitare i contatti. Così è possibile superare insieme l’emergenza. La campagna è presente da subito e sarà adeguata e rafforzata in base alle ulteriori tappe decise.

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583