Sunday, 1/8/2021 | 11:32 UTC+2
Circolo Svizzero

Friburgo, torna il FIFF

Condividi su:

Il Fribourg International Film Festival (FIFF) vi porta in un giro del mondo in occasione della sua 35a edizione. I dodici lungometraggi ed i sedici cortometraggi dei Concorsi Internazionali sono altrettante mete di qualità.

Il FIFF pone particolare enfasi sulla mediazione culturale. Da oltre 20 anni, il programma scolastico Planète Cinéma è diventato il più importante della Svizzera.

Il Festival è stato fondato nel 1980 da Magda Bossy, Yvan Stern e con l’incoraggiamento di Freddy Buache; gode di un’ottima reputazione sui palcoscenici nazionali e internazionali.
Di fronte alla crisi sanitaria globale, l’edizione di marzo 2020 è stata annullata e il FIFF ha ridistribuito un’edizione “34 e 1/2” durante tutto l’anno. Nel 2021, sempre a causa della pandemia, la 35a edizione prevista per marzo viene posticipata all’estate, dal 16 al 25 luglio 2021.

A Friburgo niente red carpet o area vip: il FIFF crea l’incontro più semplice possibile, quello dei film, dei loro autori e del pubblico. Un’atmosfera calda, un’atmosfera informale e un ritorno alla materia prima – i film – hanno conquistato gli ospiti che trovano a Friburgo l’opportunità di incontrarsi e condividere la loro passione per il cinema.

I concorsi di cortometraggi e lungometraggi sono la spina dorsale del FIFF. I nostri criteri di selezione sono semplici: i lungometraggi devono provenire dall’Africa, dall’America Latina, dall’Asia o dall’Europa dell’Est. Nient’altro importa se non che stiamo cercando il colpo di fulmine.

Per i cortometraggi, gli stessi criteri di selezione dei lungometraggi: scelte del cuore piuttosto che della testa, almeno in anteprima svizzera. Nel loro caso, i loro autori devono provenire da paesi nell’elenco OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) dei paesi ammissibili per l’assistenza ufficiale allo sviluppo.

Fedele alla sua missione di mediazione, il Festival non dimentica le persone impossibilitate ad entrare nelle sale per motivi di salute, economici o di altro tipo: utilizzerà quindi la tecnologia digitale per mettere online parte della sua programmazione dopo il Festival, dal 26 luglio e fino al 15 agosto 2021. Per il pubblico svizzero, sulla piattaforma Festival Scope (festivalscope.com) saranno disponibili per due settimane una quindicina di film di diverse sezioni a 10 franchi a visione. E per il pubblico internazionale, i cortometraggi del Concorso Internazionale saranno visibili gratuitamente, così da permettere a professioniste/i del cinema (e non solo) di scoprire i talenti mostrati dal Festival.

fonte: www.fiff.ch
photo: pixabay

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583