Wednesday, 22/9/2021 | 11:01 UTC+2
Circolo Svizzero

Svizzera: esteso l’obbligo del certificato COVID

Condividi su:

Da lunedì 13 settembre 2021, il certificato sarà obbligatorio all’interno dei ristoranti, delle strutture culturali e per il tempo libero ed alle manifestazioni al chiuso. Questo è quanto ha deciso il Consiglio federale nella sua seduta dell’8 settembre per far fronte alla difficile situazione negli ospedali, che non accenna a migliorare. Il provvedimento è limitato al 24 gennaio 2022.

La situazione negli ospedali resta tesa ed i reparti di terapia intensiva stanno raggiungendo i propri limiti. In alcuni Cantoni vengono rinviati interventi ed in diversi casi sono stati trasferiti pazienti in altri ospedali. Con l’abbassamento delle temperature nei mesi autunnali non può essere escluso un rapido aumento dei ricoveri con conseguente sovraccarico degli ospedali. Il numero dei contagi permane alto e negli ultimi giorni si sono intravisti segnali di una diffusione lievemente più rapida del virus, il ritmo di vaccinazione resta basso.

Il Consiglio federale ha deciso di estendere l’obbligo del certificato alle persone a partire dai 16 anni. L’estensione dell’obbligo del certificato è limitata al 24 gennaio 2022.

Il certificato attesta l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dalla COVID-19 od il risultato negativo di un test. Il certificato consente inoltre di adottare provvedimenti contro la diffusione del virus senza dover passare subito alla chiusura di strutture o al divieto di determinate attività. Alle manifestazioni in cui è obbligatorio vengono per altro a cadere altre misure di protezione quali l’obbligo della mascherina.

Da lunedì 13 settembre, il certificato sarà obbligatorio all’interno di ristoranti e bar, alle strutture culturali e per il tempo libero, quali musei, biblioteche, giardini zoologici, centri fitness, palestre di arrampicata, piscine coperte, parchi acquatici, sale da biliardo o da gioco
L’obbligo del certificato varrà anche per le manifestazioni al chiuso.

Anche per le attività sportive e culturali al chiuso come allenamenti o prove musicali o teatrali l’accesso sarà limitato a chi è in possesso del certificato COVID.

I Cantoni o le scuole universitarie potranno prescrivere l’obbligo del certificato per i corsi di livello bachelor e master.

Fonte: admin.ch
Photo: admin.ch

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583