Saturday, 18/8/2018 | 4:46 UTC+2
Circolo Svizzero

Internationaler Bioweinpreis edizione 2018

Condividi su:

Nona edizione per il Concorso per vini di qualità ottenuta da uve coltivate con metodo biologico approvato dall’UE con metodo di valutazione PAR.

Organizzato in Germania nel mese di giugno, International Organic Wine Award Bioweinpreis, è l’unico concorso autorizzato dalla UE; il sistema di valutazione applicato per valutare i vini in concorso è il PAR, che è trasparente e comprensibile, tiene conto dell’effetto complessivo sensoriale e differenzia vini biodinamici dai vini provenienti da varietà resistenti ai funghi (PIWI).

La degustazione del Premio internazionale dei Vini ha avuto luogo, sotto la guida esperta dell´enologo sensoriale e creatore del sistema di valutazione PAR Martin Darting.

Vini di alta qualità sono sottoposti al giudizio di una giuria di professionisti che forniscono una valutazione oggettiva dei vini selezionati globalmente riconosciuta.

Il Concorso Internazionale per Vini Biologici si è sviluppato, dalla sua nascita ad oggi, fino ad essere considerato una delle più importanti degustazioni del settore. Nel 2018 hanno preso parte al Concorso Interazionale dei Vini Biologici produttori e commercianti provenienti da 28 paesi diversi, per un totale di 1086 vini. I risultati del Concorso saranno utili sia ai produttori che ai consumatori come guida di orientamento.
La classificazione del sistema di valutazione PAR( Produkt Analise Ranking) è applicabile ad una vasta gamma di prodotti e si basa su una documentazione trasparente e condivisibile che dimostra quali criteri hanno contribuito al risultato. Grazie alla suddivisione in una categoria analitica ed una categoria valutativa, il punteggio si basa sulle sostanze contenute; l’esame si fonda sul prodotto stesso e non su raffronti tra prodotti simili.

La Svizzera quest’anno è stata rappresentata da sei cantine ed ha vinto due medaglie Grande Oro nella categoria vini rossi e oro e argento nelle categorie bianco, rosato e spumante. Il Grande Oro (96/100) è stato assegnato a due aziende: Bio-weingut Sitenrain e Vin du Jura che ha ottenuto un Grande oro anche nell’edizione del 2017.

La Cina, presenza sempre più rilevante nel mondo della produzione vitivinicola, al punto che quest’anno vi si è tenuto il Concours Mondial de Bruxelles, partecipa al Bioweinpreis dal 2016 e quest’anno si è presentata con 12 case vinicole ma – contrariamente agli anni precedenti – non ha riportato nessun Grande Oro.

 

Contatti

[@]direzione@svizzeri.ch
[T]+39 06 4402109
Avvertenze e Privacy
Società Svizzera S.S.D.
P.IVA 14081081003
C.F. 97707560583

link amici

link utili